allcalcio.it

Tudor lascia la Lazio. Lotito mollato per la seconda volta in due mesi

June 6, 2024 | by allcalcio.it

Tudor lascia la Lazio. Lotito mollato per la seconda volta


Alla fine l’epilogo più scontato è arrivato: Tudor e la Lazio si separano. Il tecnico e il club biancoceleste dopo meno di tre mesi insieme si sono detti addio causa divergenze sulla costruzione della rosa per la prossima stagione. 

Tudor-Lazio addio

Igor Tudor arrivato lo scorso 18 marzo sulla panchina della Lazio ha lasciato i biancocelesti. Il croato e Lotito hanno trovato un accordo per la risoluzione del contratto. Inutile l’intermediazione del ds Fabiani che ha provato con un incontro a far riavvicinare le parti. Si tratta, dopo Sarri, del secondo allenatore che lascia Formello nel giro di pochi mesi. 


I motivi dell’addio 

Tudor aveva in mente una Lazio con Kamada e senza Guendouzi e Isaksen, Lotito. Il presidente non è stato ai ricatti del giapponese (sue parole) che ha lasciato Formello a parametro zero e non vouole depauperare gli investimenti fatti la scorsa estate. Per l’idea di calcio dell’ex Marsiglia la Lazio è da rivoluzione, per il numero uno laziale è solo da sistemare con innesti mirati scegliendo per caratteristiche e non per nomi i futuri acquisti. Vedi Tchaouna. Una situazione resa ancora più pesante dall’ambiente con la Curva Nord che ha contestato pesantemente a livello personale il croato. 

Il post Tudor

La Lazio ora è a caccia di un nuovo allenatore. Sfumati Palladino e Italiano, il favorito è Marco Baroni. L’ex allenatore dell’Hellas Verona ha condotto ad un’insperata salvezza i veneti in questa stagione e l’anno prima il Lecce. Per lui la Lazio sarebbe la grande opportunità della carriera. Più indietro Klose, un sogno Allegri. Difficile il ritorno di Sarri o Pioli. 





Source link

RELATED POSTS

View all

view all