allcalcio.it

il Bologna è già stato avvisato

June 6, 2024 | by allcalcio.it

il Bologna è già stato avvisato


Le news di calciomercato sul Milan rilanciano un aggiornamento importante: Zirkzee è pronto a trasferirsi in rossonero, il club ha deciso di non fare trattative e pagare l’intero importo per liberare l’attaccante.

Immagine

Joshua Zirkzee ha (quasi) la maglia del Milan addosso. Le ultime news di calciomercato in tempo reale raccontano l’aggiornamento sul futuro del calciatore reduce da un ottimo campionato con il Bologna. C’è la volontà della punta di vestire il rossonero e quella da parte del club di intavolare alcuna trattativa con la società emiliana ma pagare i 40 milioni della clausola. È come fare all-in, il ‘diavolo’, ha deciso di puntare tutto sull’attaccante protagonista nella scorsa stagione con il Bologna da Champions.

Affare fatto? Non del tutto. Se da un lato la copertura economica dell’operazione sarebbe garantita dalla liquidità in arrivo dalle cessioni di De Keteleaere all’Atalanta (26 milioni più bonus) e quella di Saelemakers allo stesso Bologna (1o milioni), dall’altro invece ci sono questioni contrattuali da mettere a posto. Dettagli che non riguardano solo durata, stipendio e altre voci connesse ma anche l’entità della commissione da corrispondere all’agente. Dettagli che non rappresentano ostacoli, semmai punti fermi sui quali impostare il passaggio di Zirkzee a Milano.

La stagione di Zirkzee: decisivo per il Bologna in Champions

Zirkzee è stata la pedina decisiva per Thiago Motta. Ne ha fatto la punta di diamante del suo Bologna, un riferimento per l’attacco e per lo sviluppo delle azioni. A dispetto della stazza (l’olandese è alto 193 cm), non è solo il classico centravanti da area di rigore ma si rivela altrettanto prezioso nel ‘legare il gioco’ – come si dice in gergo – e alimentare la manovra collettiva. Dodici gol e 7 assist (su 37 gare giocate, comprese le 3 di Coppa Italia) è lo score registrato in campionato. A Milano potrebbe esplodere definitivamente.

Il Chelsea ha scelto il nuovo allenatore: è Maresca, ma deve pagare una clausola da 12 milioni

Immagine

Perché il Milan preferisce l’olandese del Bologna a Lukaku

La strada tracciata per l’olandese mette la sordina al chiacchiericcio di mercato che aveva alzato i toni facendo (anche) il nome di Romelu Lukaku. Il belga, dopo un anno alla Roma, non sembra destinato a restare nella Capitale: il Chelsea, che è ancora detentore del cartellino (scadenza giugno 2026), è deciso a vendere il giocatore e non confermare prestiti. A Londra vogliono i 45 milioni di euro necessari per lasciar partire l’attaccante e, almeno per adesso, non sono disposti a ragionare diversamente. Ma con il sì di Zirkzee tutto cambia: è forte tecnicamente, ha talento, duttile dal punto di vista tattico, integro fisicamente e soprattutto giovane abbastanza (ha 23 anni, 8 in meno rispetto a Big Rom) da essere considerato un investimento per il futuro.





Source link

RELATED POSTS

View all

view all