allcalcio.it

Calcio, il francese Kylian Mbappé mette in guardia dagli estremismi prima delle elezioni

June 17, 2024 | by allcalcio.it

Calcio, il francese Kylian Mbappé mette in guardia dagli estremismi


Kylian Mbappé ha esortato i cittadini a votare alle elezioni legislative francesi affermando che: “possiamo vedere che gli estremi stanno bussando alla porta del potere”

PUBBLICITÀ

Alla vigilia della prima partita della Francia agli Europei 2024, l’attaccante e capitano della nazionale francese Kylian Mbappé ha invitato domenica i francesi a votare, mettendo in guardia dagli “estremismi” in un momento in cui l’estrema destra cerca di prendere il potere nelle prossime elezioni parlamentari.

Mbappé ha detto di voler convincere i giovani che il loro voto può fare la differenza. Non ha fatto nomi di politici o partiti.

“Sappiamo che è un momento cruciale per la storia francese, un evento mai visto prima”, ha detto Mbappé attraverso un traduttore. “Siamo una generazione che può fare la differenza, vediamo che gli estremismi stanno bussando alla porta del potere e abbiamo l’opportunità di plasmare il futuro del nostro Paese”.

Per Mbappé le elezioni in Francia “più importanti della partita” con l’Austria

Mbappé ha aggiunto che si tratta di “una situazione ancora più importante della partita di domani”, quando la Francia affronterà l’Austria nel suo esordio agli Europei. Discutere di politica non danneggerà le possibilità della Francia sul campo, ha aggiunto: “Una cosa non impedisce l’altra, per niente”. In precedenza, la federazione calcistica nazionale aveva invitato i media a non chiedere ai suoi giocatori in Germania di commentare le elezioni in patria.

La dichiarazione è stata pubblicata nella tarda serata di sabato, prima che l’allenatore Didier Deschamps e Mbappé affrontassero le domande alla vigilia dell’esordio dei Bleus a Euro 2024.

La federazione ha dichiarato di essere “molto legata alla libertà di espressione e di cittadinanza (e) sostiene il necessario invito ad andare a votare, che è un requisito democratico”.

“È quindi opportuno evitare qualsiasi tipo di pressione e di uso politico della squadra francese”, il cui presidente Philippe Diallo è membro del comitato esecutivo della Uefa.

Il presidente francese Emmanuel Macron ha indetto due turni di elezioni per l’assemblea nazionale il 30 giugno e il 7 luglio, nel tentativo di contrastare il successo dei suoi avversari di estrema destra nelle elezioni parlamentari europee di domenica scorsa.



Source link

RELATED POSTS

View all

view all